Archive for the ‘genova’ Category

Protesta precari Ist e Gaslini: “Non bastano le promesse, chiediamo certezze”

31 maggio 2011

da genova24

protesta precari ist e gaslini

Genova. Chiedono risposte certe e sincere i ricercatori e i precari di Ist e Gaslini che stanno protestando davanti al Consiglio Regionale. “Lo scopo è quello di portare nuovamente all’ordine del giorno una situazione che è cronicamente stabile – dichiara Patrizia De Marco, portavoce dei precari della ricerca del Gaslini – Il presidente della Regione continua a fare promesse sulla stabilizzazione di 200 persone, tra Ist e Gaslini, ma noi stiamo ancora aspettando”.

La maggior parte di questi lavoratori precari, tra l’altro, occupa posti importanti per lo sviluppo dei due centri ospedalieri, in particolare si dedica alla ricerca, ma anche all’assistenza.

“Noi dovremmo già essere assunti da 5 anni, infatti le prime promesse risalgono al 2007, durante un incontro al Ducale – spiega Laura Paleari, portavoce del coordinamento ricercatori Ist – Due settimane fa il presidente Burlando ha nuovamente dichiarato che nel suo progetto c’è l’assunzione di 200 lavoratori. Oggi siamo qui per chiedere finalmente delle risposte serie, oppure che, per il rispetto alla persona, ci venga detto chiaramente che nulla si vuol fare per noi”.

 

 

Occupazioni in tutta Italia

18 maggio 2010

da lastampa.it

torino

ANSA

ANSA–> Trieste

ANSA–> Bologna

ASCA

blitzquotidiano

ustation

Lastampa.it

Ilgiorno.it–> Milano

Repubblica.it

Repubblica. it–> Tor Vergata

Repubblica.it–> Firenze

unita.it

cittadigenova.com

06blog

corriere.it–> Lecce

barilive

leggo.it

La risacca, poi l’Onda

2 marzo 2009

da il Messaggero

ROMA ( 27 Febbraio ) – È terminata con l’intervento della Digos, su richiesta del rettore, la contestazione all’inaugurazione dell’anno accademico dell’Università di Genova, nell’Aula Magna di via Balbi. Non ci sono stati tafferugli. Un’ottantina tra studenti e precari questa mattina aveva occupato l’aula suonando fischietti e campanacci. Intorno alle 11.30 agenti in borghese hanno fatto uscire i manifestanti. Non ci sono stati scontri, e non è stato necessario sollevare di peso i giovani, che sono stati respinti fuori della porta. L’inaugurazione è quindi iniziata, con un ritardo di mezz’ora. Occupazione da parte dell’Onda. «Università-fondazione nessuna inaugurazione», «Fuori le mummie dall’università», «Comitato Lavoratori Precari Università»: con questi striscioni gli studenti dell’Onda e i precari della ricerca dell’Università di Genova avevano occupato, prima dello sgombero da parte delle forze dell’ordine, l’aula magna dell’ateneo in occasione dell’inaugurazione dell’anno accademico. «Non ce ne andremo, ci dovranno portare via uno ad uno», aveva detto uno dei portavoce dell’Onda. I manifestanti, una sessantina, si erano sistemati lungo la cattedra e contestavano sonoramente con fischietti e sbattendo pentole. All’esterno dell’università, invece, i precari svolgevano un volantinaggio.

Ricerca e università: proteste in tutta Italia

9 ottobre 2008

Enti e università hanno sfilato oggi per il centro di Genova, inducendo Burlando a telefonare a Brunetta, il Cnr della Calabria ha annunciato lo stato di mobilitazione. Un’affollata assemblea all’università di Bologna ha lanciato una mobilitazione per la prossima settimana. A Torino un centinaio di lavoratori ha presidiato la prefettura.

Ieri a Roma è stato occupato il rettorato dell’Università La Sapienza. E a Pisa, oggi, hanno manifestato in 3mila, fra lavoratori di enti di ricerca e università (foto in alta dal sito RicAt).

Di seguito l’ANSA sulla mobilitazione di Pisa:

(more…)

Stiamo lavorando per voi

24 luglio 2007

“Stiamo lavorando per voi” – questo hanno detto i consiglieri regionali della Liguria ai 400 precari dell’IST e del Gaslini di Genova che si sono presentati oggi alla riunione del Consiglio, ribadendo le loro ragioni.

“Non dipende dalla Regione – ha detto l’assessore Montaldo – ma dal Governo. Stiamo lavorando con il ministro Turco per fare in modo che nella prossima finanziaria sia previsto un contratto ad hoc per i lavoratori della ricerca“.

link: AgiQuotidiano ligure, Primo canale

Genova per noi è un’idea come un’altra

9 febbraio 2007

A Genova ci sono due grandi istituti di ricerca medica: l’IST e il Gaslini. Spesso sono citati come grandi progetti e a loro vanno denari di solidarietà di vario genere.

Stamattina c’era, sempre a Genova, un convegno “Al lavoro contro la precarietà”, dove si parlava delle tanto decantate stabilizzazioni fatte e da fare in terra ligure.

I precari dell’Ist e del Gaslini, alcuni dei quali lavorano con contratti di collaborazione da 22 anni, si sono presentati al convegno e hanno distribuito un dossier.

Leggi l’articolo su GenovaPress