Valutami questo

Su Italia Oggi, ci si interroga su come valutare le scienze umanistiche che non pubblicano le loro ricerche su riviste internazionali sottoposte alla peer review etc. Simona Costa avanza l’ipotesi che non ci sia bisogno di internazionalizzare la ricerca umanistica, perché in Italia siamo i più bravi. Però è un cane che si morde la coda.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: