Non solo Gelmini

400 persone almeno, 55 interventi: l’assemblea nazionale dei precari e degli studenti dell’università è andata bene. Il documento finale, lunghetto, mette parecchia carne al fuoco. In sintesi: l’11 dicembre si scende tutti in piazza a Roma con i precari della scuola, il 2 dicembre ciascuno come può si prepara manifestando nei propri territori. Ci si mobilita contro il DDL Gelmini, certo, contro il DDL Aprea, certo. Ma anche perché questo paese si doti di un welfare degno di questo nome, che non escluda nessuno.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: