Convegno GNGTS: i precari protestano

I precari dell’ OGS (Istituto Nazionale Di Geofisica e Oceanografia Sperimenatle), e anche alcuni precari dell’Ingv e dell’università, hanno protestato il 6 ottobre (lunedì) contro l’emerdamento anche all’entrata del convegno GNGTS.

Di seguito riportiamo il comunicato dei manifestanti dell’OGS:
I PRECARI DELL’OGS SI DIMOSTRANO SOLIDALI CON IL MOVIMENTO NAZIONALE
In relazione alle ultime disposizioni in materia di precariato nella Ricerca e nella
Pubblica Amministrazione, i precari e gli atipici dell’Istituto Nazionale di
Oceanografia e di Geofisica Sperimentale di Trieste esprimono la loro
preoccupazione riguardo le scelte politiche che il presente Governo intende
attuare.

In particolare riteniamo che la decisione di far slittare l’abrogazione di tutte le norme relative al processo di stabilizzazione non sia affatto una soluzione adeguata al problema del precariato nella ricerca in Italia.
In questo modo il ruolo di tutte le figure professionali afferenti al mondo della ricerca viene ulteriormente sottovalutato.
Si sottolinea la necessità di una riforma che tuteli i giovani fin dal loro ingresso nel mondo della ricerca e che trasformi il sistema attuale in un sistema più meritocratico, in grado di riconoscere e premiare la professionalità di ogni singolo.
E’ importante sottolineare che la legge che entrerà in vigore nel luglio 2009 rischia di lasciare senza lavoro precari non più giovani, molti con famiglia e mutui da pagare.
Queste scelte, se portate avanti, rischiano di paralizzare completamente gli enti di ricerca, dove, per la gran parte, le attività sono svolte unicamente da personale precario e lavoratori atipici.
Inoltre sembra che il decreto porti ad una ulteriore discriminazione tra precari e atipici, non chiarendo i criteri con cui questi saranno censiti e stabilizzati.
Ci associamo unitamente alla protesta in atto in tutto il Paese, sperando che il Governo torni su suoi passi, modificando il DL 1441 e s.m.i.
Precari OGS

Annunci

Tag:

Una Risposta to “Convegno GNGTS: i precari protestano”

  1. Antonin Says:

    We are a group of persons threatened by the precarity in French science. We have put the announcement text from the people concerned by precarity in INGV in Italy. If you want, we can do the same for you. We could share some point of view about precarity in sciences that are growing in europe.
    Best regards,
    Antonin,
    Webmaster of http://www.collectif-papera.org

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: