ISFOL: e continuavano a presidiare

Dopo i presidi di oggi e domani mattina organizzati da Us/Rd, domani pomeriggio e dopodomani i precari dell’Isfol saranno ancora davanti alla Camera, stavolta organizzati dalla Flc Cgil. Il pomeriggio di giovedì si sposteranno davanti al ministero del lavoro.

Presìdi:

Mercoledì 25 giugno dalle ore 15.00 alle ore 18.00
Giovedì 26 giugno dalle ore 10.00 alle ore 14.00

Davanti alla Camera dei Deputati
Via della Colonna Antonina

Per sollecitare l’approvazione degli emendamenti al “decreto ICI” relativi all’Isfol e già respinti dalle commissioni.

Giovedì 26 giugno dalle ore 15.00 alle ore 18.00

Davanti al Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche Sociali
Via Fornovo, 8

Per sollecitare la convocazione delle Organizzazioni sindacali da parte del sottosegretario Viespoli.

Di seguito il comunicato:

ISFOL, respinti nelle commissioni gli emendamenti al “decreto ICI” che reintegrano il fondo ordinario per la stabilizzazione di 293 lavoratori

La recente emanazione del decreto di finanziamento per l’abolizione dell’ICI sulla prima casa ha tagliato l’aumento del finanziamento ordinario dell’Isfol previsto nella Finanziaria 2008, mettendo a rischio le stabilizzazioni di 293 lavoratori previste ai sensi della Finanziaria 2007. La conseguente bocciatura del Piano Triennale dell’Istituto e della proposta di rideterminazione della pianta organica (che seppure insufficiente conteneva un segnale di prospettiva per quei lavoratori esclusi dai processi di stabilizzazione della Finanziaria 2007), rappresenta l’ennesimo attacco alla Ricerca Pubblica, all’autonomia programmatoria degli Enti e al protagonismo delle lotte delle lavoratrici e dei lavoratori in questi ultimi anni.

La FLC Cgil di Roma Centro, in coerenza con le campagne nazionali “Mai più precari!” e “Perchè noi no?”, ritiene indispensabile che i governi chiariscano quale sia l’assetto istituzionale dell’Isfol a partire da quanti in esso operano da anni. Tutti i lavoratori precari di questo come di altri Enti, rappresentano una risorsa fondamentale per la Ricerca e per il futuro del Paese.

Si invitano tutte/i le lavoratrici e lavoratori dell’ISFOL (a tempo indeterminato, a tempo determinato, ex Co.Co.Co., nuovi tempi determinati) a partecipare per rivendicare un futuro di stabilità per tutti i lavoratori e per il futuro di una istituzione pubblica di ricerca.

Annunci

Tag: , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: