RdB sveglia i “baroni”

IL 24 e il 25 gennaio il sindacato di base RdB-CUB si mobilita per l’università sia per il rinnovo del contratto del personale tecnico amministrativo. Dal 2002 al 2006, il numero dei dipendenti del settore tecnico-amministrativo è aumentato di mille unità, a fronte di cinquemila nuove cattedre di docenza: questo il risultato del blocco delle assunzioni. RdB-CUB chiede il rinnovo del contratto, ormai scaduto da due anni, e un maggior investimento nel settore della ricerca pubblica, dedicato alla stabilizzazione dei precari (clicca per leggere il volantone).

Tag: , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: