14 dicembre: allargare la stabilizzazione

E’ confermata la manifestazione indetta dal sindacato Usi/RdB della ricerca davanti al Parlamento per venerdì 14.

Ecco il comunicato:

USI/RdB-RICERCA

Sindacato nazionale lavoratori della ricerca affiliato alle Rappresentanze di Base

 

ALLARGHIAMO I DIRITTI, STABILIZZIAMO LA RICERCA!

 

Il DPCM che ha recentemente suddiviso i fondi per le stabilizzazioni tra gli enti ha scatenato pericolose e inutili guerre tra poveri. Gli enti si sono scagliati l’uno contro l’altro e nello stesso ente i precari hanno pensato bene di dividersi tra qualifiche.

L’evidenza è che il provvedimento, che continuiamo a rivendicare come una vittoria della nostra sigla e dei lavoratori che hanno partecipato alle mobilitazioni,  è comunque parziale ed insufficiente nelle risorse.

Crediamo sia necessario riprendere l’iniziativa contro la precarietà negli Enti di Ricerca perché questo Governo nell’attuale legge finanziaria ha dedicato un solo articolo ai precari della ricerca ed è un articolo che gli “permette” di rimanere precari tutta la vita. Infatti gli Enti di Ricerca, insieme alle Università, possono continuare a far proliferare il precariato in  tutte le salse, continuando quindi a mortificare quanti oggi mandano avanti gli enti di ricerca e lasciando intatto, per chi si avvicina a questa professione solo adesso, un sistema di reclutamento assolutamente inadeguato e che è risultato fallimentare.

Noi non crediamo che la politica sulla Ricerca di un paese civile possa essere questa, non ci rassegniamo a vedere intere generazioni di lavoratori condannate alla precarietà a vita, siamo convinti che la ricerca non possa essere delegata ai privati.

Chiediamo risposte significative per il rilancio della ricerca nel paese partendo dalla condizione materiale di chi oggi lavora nella ricerca a qualsiasi livello. Chiediamo di investire sulle persone, sulle professionalità di coloro che alla ricerca finora hanno dato molto e hanno ricevuto poco.

 

PER QUESTO LANCIAMO LA CAMPAGNA “ALLARGHIAMO I DIRITTI, STABILIZZIAMO LA RICERCA”

E andiamo a manifestare davanti al Parlamento a sostegno di un emendamento alla legge finanziaria attualmente in discussione alla Camera che prevede:

·         ESTENSIONE DEL DIRITTO ALLA STABILIZZAZIONE ANCHE A COLORO CHE HANNO MATURATO I 3 ANNI DI ANZIANITÀ CON CONTRATTI COCOCO E ASSEGNI DI RICERCA

·         UN RIFINANZIAMENTO DEL FONDO ISTITUITO CON IL COMMA 520 DELLE PRECEDENTE LEGGE FINANZIARIA PER DARE CONTINUITÀ AL PROCESSO DI STABILIZZAZIONE

·         IL SUPERAMENTO DELLE PIANTE ORGANICHE

 

VENERDÌ 14 DICEMBRE 2007

MANIFESTAZIONE DEI PRECARI DELLA RICERCA

DALLE ORE 10,00 ALLE ORE 14,00 A PIAZZA MONTECITORIO

 

Sabato 15 dicembre Sala Convegni Via del Cardello 21 Roma

assemblea nazionale assegnisti e cococo per dare il via ai ricorsi per vedersi riconosciuto il diritto alla stabilizzazione

Advertisements

Tag: , , , , , , ,

Una Risposta to “14 dicembre: allargare la stabilizzazione”

  1. 14 dicembre: com’è andata « Says:

    […] dicembre: com’è andata Un resoconto del presidio organizzato da Usi/Rdb davanti al parlamento nella giornata di venerdì 14 dicembre è presente sul […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: