Il Messaggero: botta e risposta

Dopo il comunicato dei rettori italiani che si dicevano allarmati per le possibili conseguenze delle nuova finanziaria sugli atenei italiani, che forse dovrebbero concedere qualche forma di diritto a migliaia di precari, Il Messaggero (non nuovo a scrivere sciocchezze sull’argomento) è partito alla carica nella difesa della posizione di chi dirige le università (posizione sponsorizzata anche da alcuni parlamentari della maggioranza, tra cui spicca Walter Tocci, già critico responsabile della ricerca per i DS, ora “democratico”), salvo pubblicare on line oggi (domenica) la puntigliosa risposta di un gruppo di assegnisti e ricercatori precari della “Sapienza” di Roma.

Annunci

Tag: , , , ,

2 Risposte to “Il Messaggero: botta e risposta”

  1. 10 dicembre: dissenso con Mussi « Says:

    […] dicembre: dissenso con Mussi Dopo le polemiche giornalistiche del Messaggero contro i precari, di Mussi contro i precari, della “Voce” contro i […]

  2. Da destra e da sinistra « Says:

    […] Non bastano i pensatori di destra e di sinistra “meritocratici” alla Giavazzi e del Messaggero, non basta la CRUI. Ora gli attacchi ai ricercatori precari arrivano pure dalla sinistra-sinistra. […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: