Obtorto protocollo

Dall’8 al 10 ottobre si vota per approvare o respingere il “protocollo sul welfare”. Possono votare tutti: lavoratori, pensionati, disoccupati. Basta presentarsi al seggio con documento che dimostri il proprio status.

Quale seggio? Dove stanno i seggi? Perché i sindacati non dicono dove si può votare? Per ora se ne sa ben poco. Nell’attesa che i sindacati forniscano qualche informazione, a spiegarvi il protocollo ci pensiamo noi, in sole 14 slide degne del semplicismo di Beppe Grillo: scarica qui la presentazione del protocollo sul welfare, linkala, falla girare.

Scarica la presentazione: pdf ppt

Annunci

Tag: , , ,

7 Risposte to “Obtorto protocollo”

  1. Sergio Stagnaro Says:

    Una sola domanda rivolta a quanti mi leggono:
    “Quanti sono i PRECARI tra i figli e i nipoti di deputati, senatori, Ministri, Sottosegretari, Presidenti Regionali, Provinciali, Sindaci e Assessori?”

    Ieri sera ho ascoltato il Presidente del Consiglio On. Prodi che illustrava (TG5 ore 20) la sua manovra finanziaria. Ho capito perchè un comico ha messo in agitazione governo e parlameto!

  2. Merk Says:

    grandi ragazzi, ottime slide.

  3. Salgalaluna » Blog Archive » Obtorto protocollo Says:

    […] se il protocollo venisse approvato, in particolare per i precari, abbiamo approntato una presentazione sintetica. Informatevi, fatevi un’idea e votate. Share and Enjoy:These icons link to social […]

  4. Bloglavoro.com Says:

    Ottime slide, ottime osservazioni, ottimo blog!
    Vi abbiamo messo in home oggi 🙂
    Saluti

  5. precario della ricerca Says:

    grazie per la segnalazione

  6. A rotta di protocollo « Says:

    […] voterà. Vedremo quanti saranno a votare, quanti voteranno sì e quanti no. Segnaliamo, oltre alla nostra presentazione informativa, il sondaggio di Repubblica, per una volta non particolarmente “scorretto” […]

  7. Appunti sul protocollo « postille Says:

    […] Appunti sul protocollo Per capire un pò di più cos’è il protocollo sul welfare sul quale in questi giorni i lavoratori sono chiamati ad esprimerci mediante referendum, mi sembra molto utile questa presentazione, che ho scoperto via Free Lance, sul blog Precari della Ricerca. Il post di riferimento è questo. […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: