The big sleep

Mentre tutti erano in vacanza la Corte dei conti ha sentenziato: l’operazione conti dormienti può partire. Le banche hanno tempo 6 mesi per avvisare con raccomandata (con avviso di ricevimento) i presunti correntisti “inattivi”. Poi ci sono altri 180 giorni da quando la raccomandata è stata ricevuta. Se nulla si sarà mosso, i soldi del conto passano al fondo. Il fondo servirà in gran parte per riscarcire le vittime dei crack finanziari (Parmalat, Cirio) e in minima parte per finanziare l’assunzione dei precari del pubblico impiego.

leggi l’articolo del Sole 24 ore del 17 agosto 2007

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: