Rating e ranking

Secondo il ministro Mussi, che l’ha scritto nero su bianco sulle colonne del Corriere della Sera il 14 agosto scorso, “il gruppo europeo del «Processo di Bologna»” ha “elevato il rating dell’università” italiana, grazie all’azione del suo ministero.

E’ passata una sola settimana, da quando Mussi ha scritto l’editoriale, ed ecco arrivare un’altra classifica. Quella dell’Arwu. Secondo questa prestigiosa classifica mondiale delle università, nessun ateneo italiano figura nei primi 100 del ranking. Intanto sempre più studenti vanno a laurearsi in Asia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: