Innovazione, firmata Microsoft

Nell’ultima puntata di Report, il programma d’inchiesta della RAI, nella sezione “Goodnews” si è parlato di un esempio, più unico che raro, di risparmio della spesa pubblica intelligente. La provincia di Bolzano, negli ultimi anni, ha sostituito il costoso e proprietario software Microsoft con software libero. In alcuni casi ha sostituito Microsoft Office con Open Office, in altri il sistema operativo Windows con Linux.

In pochi anni, per lo stesso prodotto, la provincia è arrivata a spendere un decimo di quanto spendeva prima.

E’ passato solo qualche giorno ed ecco la bad news: i ministri Nicolais (funzione pubblica) e Mussi (Università e ricerca) firmeranno lunedì un protocollo d’intesa con Microsoft.

“In particolare il protocollo prevede la costituzione di tre Centri per l’Innovazione nelle Regioni Piemonte, Campania e Toscana, per lo sviluppo di attività basate sulle tecnologie Microsoft”.

Quanta parte di tesoretto ha chiesto Microsoft per queste innovazioni tecnologiche? Lo diranno i due ministri alla conferenza stampa di lunedì?

14 Risposte to “Innovazione, firmata Microsoft”

  1. L'innovazione re-inventa la ruota. E' tempo di evolvere! « Daniele Medri Says:

    […] comunicato stampa (link ufficiale | precaridellaricerca) Lunedì 7 maggio alle ore 13 presso la sala stampa di Palazzo Chigi, i Ministri Fabio Mussi e […]

  2. http://rivoluzioneitalia.blogspot.com/ Says:

    ok linux ma openoffice è un bidone.

  3. Come al solito in Italia... invece di andare avanti ! « O.S. Revolution Says:

    […] passata interamente a Software Libero arriva un bel comunicato Stampa che oserei intitolare ” L’Italia – Ad ogni passo avanti ne fa dieci indietro!!! […]

  4. xAD Says:

    @

    openoffice è un bidone.

    perche’ Office M$ forse non lo e’? ;-D

  5. visitatore Says:

    La precarieta non esisterebbe se adoperassimo la qualita incentivando le menti produttive; come al solito “per caso” il protocollo prevede le tre regioni che sfruttano la socialita dello stato.

  6. Post: L’innovazione re-inventa la ruota. E’ tempo di evolvere! « kennedy84hastalagiobbasiempre Says:

    […] comunicato stampa (link ufficiale | precaridellaricerca) “Lunedì 7 maggio alle ore 13 presso la sala stampa di Palazzo Chigi, i Ministri Fabio Mussi […]

  7. eehhhhheee???? « Pensieri sparsi Says:

    […] risparmiano fino ad un milione di euro usando Software libero… e che mi tocca sentire?????? QUESTO?!?!?!?!? Ma NON è […]

  8. Daniele Says:

    Sto cercando aggiornamenti online, ma tutto tace. Se esiste ancora la stampa e il giornalismo, dove sono finiti?

  9. "Il governo metterà degli altri soldi" « Says:

    […] « Innovazione, firmata Microsoft […]

  10. kijio Says:

    Nulla di nuovo sotto il sole: credo che la gestione delle notizie giornalistiche avviene adesso, come avveniva prima. Non mi stupisco della mancanza di notorieta’ della riforma urbani (ad es. incontro moltissima gente che non sa che paga soldi sui supporti per una colpa presunta) e non mi stupisco della mancanza di notizie su questo accordo gov./micros..
    Gia’ mi tocca lottare contro gente che vuole spendere per forza soldi pubblici per scrivere relazioni con word … perche’ dice che openoffice e’ fuori legge per le amministrazioni pubbliche ed inoltre e’ inaffidabile!
    Emm .. n.b. questi sono soldi per l’innovazione! .. altro che stipendi ricercatori! .. un bel software e viaaaa … abbiamo sviluppato un nuovo farmaco / una nuova tecnologia / una nuova applicazione !
    cazzo servono i ricercatori? basta un “luminare” ed il suo computer con software microsoft!
    (scusate lo sfogo… ma non ne posso proprio piu’!)

  11. Università, troppi regali a Bill Gates « Il blog dell’Indipendente Says:

    […] italiana si è messa in affari con Bill Gates. Lunedì i ministri Fabio Mussi e Luigi Nicolais si sono presentati nella sala stampa di Palazzo […]

  12. Lorenzo Grossini Says:

    Grazie alla segnalazione di Daniele sul nostro blog, ci siamo occupati della quastione e ne abbiamo fatto un articolo sul quotidiano di oggi. Per maggiori informazioni, per scaricare l’articolo e per altre segnalazioni potete andare qui. Abbiamo aperto una sezione dedicata alle vicende universitarie dove troverete tutti gli articoli sulle problematiche che abbiamo già toccato finora.

    http://indipendenteonline.wordpress.com/2007/05/10/universita-troppi-regali-a-bill-gates/

  13. O.S. Revolution » Come al solito in Italia… invece di andare avanti ! Says:

    […] passata interamente a Software Libero arriva un bel comunicato Stampa che oserei intitolare ” L’Italia – Ad ogni passo avanti ne fa dieci indietro!!! […]

  14. Come al solito in Italia… invece di andare avanti ! | Antonio De Luci's Blog Says:

    […] passata interamente a Software Libero arriva un bel comunicato Stampa che oserei intitolare ” L’Italia – Ad ogni passo avanti ne fa dieci indietro!!! […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: